Disturbo da gioco d'azzardo

Criteri diagnostici

A. Persistente e ricorrente comportamento di gioco d’azzardo maladattivo che conduce a compromissione o disagio clinici, come indicato da quattro (o più) dei seguenti criteri in un periodo di 12 mesi:

  1. Bisogno di giocare d’azzardo con quantità crescenti di denaro al fine di ottenere la desiderata eccitazione
  2. È irrequieto o irritabile quando si tenta di ridurre o interrompere il gioco d’azzardo
  3. Ha compiuto sforzi ripetuti senza successo per controllare, ridurre, o interrompere il gioco d’azzardo.
  4. È spesso preoccupato dal gioco (ad esempio, ha pensieri sulle passate esperienze di gioco, pensieri su modi per ottenere denaro con cui continuare a giocare).
  5. Spesso scommette quando si sente angosciato (ad esempio, inerme, colpevole, ansioso, depresso).
  6. Dopo aver perso soldi al gioco, spesso torna un altro giorno per ottenere la rivincita.
  7. Mente per nascondere l’entità del coinvolgimento con il gioco d’azzardo.
  8. Ha messo a repentaglio o perso una relazione significativa, il lavoro, o opportunità di istruzione o di carriera a causa del gioco d’azzardo.
  9. Si appoggia agli altri per trovare denaro per alleviare situazioni finanziarie difficili provocate dal gioco d’azzardo.